Archivi del giorno: marzo 12, 2008

adoro pareggiare

e non sto parlando di risultati sportivi, chè il quel caso preferisco vincere. adoro pareggiareil taglio delle torte.

di mele, per la precisione. Sono una mela addiction. Adoro coglierle, annusarle, morderle e cucinarle.

torta di mela – strudel di mele – la mela cotta – mela in padella – crumble di mela – mela con maiale – spinaci grana e mela

Adoro così tanto la mela che anche il mio computer è una mela :-)) e quindi…se faccio una torta di mele…il taglio non sarà mai abbastanza perfetto per me…fino a quando la torta non sarà inesorabilmente finita. nella mia panza.

La torta di mele di tutti i giorni

100 grammi di farina (grano saraceno e integrale mezza e mezza)

un bicchiere di latte (o succo di arancia, ananas, pesche se non ho latte)

1 uovo -1 limone

tre cucchiai di miele, cannella, zucchero di canna dulcita

un chilo abbondante di mele. uvetta sultanina.

Taglio le mele e le cospargo di succo di limone e di scorzette di limone .

Metto a rinvenire le uvette in marsala o rhum. Intanto nella planetaria faccio

montare l’uovo con il miele e la farina aggiungendo il latte man mano.

Unisco tutti gli altri ingredienti, metto in una teglia bassa e larga con carta forno,

spargo sotto e sopra di zucchero di canna e inforno per 45′ a 200°

7 commenti

Archiviato in fine pasto