il pulmino passava

il pulmino passava alle 7. a quell’ora già pronta. costume, prendisole, sacca col telo da spiaggia. non ricordo giochi, ma l’età,  10/11 anni, non li consentiva. già si cominciava a pensare all’amore, alle simpatie fra compagni. e le bambole restavano nascoste per la stagione più fredda. non eravamo in tanti per quelle prime esperienze di “cre estivo” ci portavano alla spiaggia più vicina, casal borsetti o marina romea, anche questo non lo ricordo. ricordo però la sensazione del caldo torrido sui sedili di plastica. dell’ansia di arrivare. del bagno appena arrivati che solo dopo ci facevano fare merenda. degli scherzi per slacciare il costume. del sentirmi inadeguata e troppo grande o troppo piccola, o troppo seno, o non lo so. ricordo il toast. grande, con un sapore che me lo porterò nel cuore sempre. chissà che formaggio era, così saporito, filante e così mai più. si tornava ubriachi di stanchezza all’ora di pranzo e dall’asfalto, quando scendevo, sentivo chiaramente salire il calore e guardando il pulmino che ripartiva vedevo l’effetto gelatina che partiva dalla strada e si fermava a metà di me. mi mandava a letto la mamma. costringendomi a fingere di dormire, in quei pomeriggi d’estate, fino al suo sonno. fingevo di ubbidire poi mi alzavo piano, uscivo nel caldo e restavo ad ascoltare i concerti delle cicale che con lo stesso strumento suonavano una identica canzone. il solleone. il prendisole. il toast. il sonnellino. le cicale. il tempo da perdere. il pulmino alle 7. li ho messi  in una cornice  e me li riguardo tutte le estati con un sorriso. scuotendo la testa come fanno i vecchi quando sento dire che è troppo caldo. non lamentiamoci che passa. passa sempre presto quello che ci piace.

6 agosto. 15 gradi. ritirate le percocche per fare i vasi. ci sono ora. nel pieno delle ferie di agosto. e quando il pulmino passa bisogna prenderlo che non sempre torna.

12 commenti

Archiviato in cose che ci mancano, cose che si dicono, viaggi

12 risposte a “il pulmino passava

  1. Virò

    Tra poche settimane i miei genitori festeggeranno le nozze d’oro…io ho ancora negli occhi (e nel cuore) quelle dei miei nonni…

    Ma com’è che il tempo è sempre più veloce dei pulmini?…

    • mogliedaunavita

      colpa degli orologi coi buchi, il tempo scappa tutto. la meraviglia dei 50 da festeggiare! rendili indimenticabili virò, prepara qualcosa di folle da regalare. i miei rinnovarono la promessa, cerimonia e pranzo con amici, orchestrina, mega tshirt con due buchi con scritto siamo una coppia inseparabile e un bottiglietta di compresse azzurre per mio padre. finte! io e mia sorella ci divertimmo a preparar scherzi! tanti applausi anche da barre mia.

  2. cowdog

    ti ho scoperta solo qualche giorno fa. che bello e poetico il tuo blog.

  3. Sapori, colori e come hai detto… tempo da perdere. Io credo che la la chiave sia anche un po’ lì. Il tempo non impegato per forza, ma lasciato scorrere guardando e assaportando ciò che ci circonda. E i sapori d’infanzia, quelli che non tornano più eppure che son così vivi.
    Bel post 🙂

  4. lela

    faccio un giro e passo ad abbracciarti forte ! almeno sul blog che sono impegnata a rincorrere i buchi del tempo.!!!!

  5. Mi hai fatto tornare in mente i toast dell’oratorio e quelli del bar all’angolo.

  6. La morbidezza di quei ricordi,che sono anche i miei, mi ha affascinato.E’ vero, perdere il tempo, proprio nel senso di smarrirlo e, neanche cercarlo è come ignorarlo.Allora ,il passato diventa il presente e viceversa. La sensazione è avvolgente.Grazie per averlo così efficacemente ricordato.
    Mina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...