son cose belle

la luce che filtra nel bagno dalla nuova copertura della veranda è diversa, più forte ma morbida e crea angolazioni luminose che mi affascinano.

vedere un ragazzo che fa la legna con i rami caduti durante la nevicata di marzo, sulla ciclabile abbandonata dal comune (senza fondi), lui non lo sa ma lavora per me

andare ogni giorno al lavoro pedalando e tornando tardi accorgersi che le giornate sono lunghe, tanto più lunghe.

prepararsi a stirare in giardino (per vedere se riesco a stirare, finalmente)

finire tutti i campioncini di crema per il corpo (in piscina si può)

rubare ciliegie

fermare la pedalata in salita, rispondere al telefono e scambiare umori, malumori e buonumori con un’amica. accorgersi che per terra ci son ciliege e anche sul ramo messo sulla legna. e mangiarle tutte.

le rose che fanno muro sulla ciclabile

ricominciare a baciarsi, soprattutto dopo i 10 giorni di silenzio totale post aie.

chiedere a pà se preferisce pizza o tonno e sentirsi rispondere tonno. (coooosa?)

da guando gli preparo l’insalata di tonno, patate e capperi posso dire che pà mangia anche “il pesce”

semplicissima:

un vasetto di tonno asdomar al naturale (quello avevo) un vasetto di capperi sott’aceto, patate lessate (e questa volta i primi fagiolini) origano

metto il tonno a scolare, (soprattutto se è sott’olio) aggiungo i capperi, le patate tagliate, i fagiolini tagliati, origano, sale, olio (solo se il tonno è al naturale)

servo con crostini di pane all’aglio. su una tovaglietta che porta le nostre iniziali ricamate. anche questa è una cosa bella. (beate le zie che ne facevano dono!)

e poi ho ripensato alla cosa successa sulla ciclabile, la mattina ho chiesto al ragazzo biondo se era incaricato del comune, lui ha detto no, lo faccio per me, gli ho detto bravo, grazie mille. e a sera, c’è questo ramo di ciliegie su una catasta di legna, con tanti frutti intorno. beh mi piace pensare che non sia un caso e grazie alla telefonata che me lo ha fatto trovare.

24 commenti

Archiviato in cose che si dicono, cose che si fanno, percorsi, viva il piatto unico

24 risposte a “son cose belle

  1. Reb

    Eh no che non è un caso. Ma se qui, per i campioncini, nulla si può, almeno vado or ora a scriverti di sorrisi, ultimi e risa.

  2. Roberta

    Ho scoperto il tuo blog pochi mesi fa. Lo leggo volentieri perchè mi par di leggere i miei pensieri che mi riprometto spesso di mettere nero su bianco, ma non lo faccio mai…
    Non ho mai commentato perchè il poco tempo che ho, lo spendo nel leggere, ma è giusto che tu sappia che oltre a leggerti ti copio pure questa insalata fresca ;-))
    ah, è un delitto non rubare ciliegie, brava!!
    Un caro saluto
    Roberta

    P.S. sono di Ravenna, da quello che ho capito non siamo molto lontane

    • mogliedaunavita

      vicinissime siamo, ma sai che ravenna non la frequento mai? e la conosco pochissimo. quando avrai voglia di farmi da guida 🙂
      e copia, copia pure è così raro per me!

      • Roberta

        Come guida non sono il massimo, ma mi posso impegnare 🙂 la bici ce l’hai, io mi sposto in città solo con quella: metà lavoro è già fatto!!
        Ciao!

      • mogliedaunavita

        mi sposto solo con quella. appena trovo un giorno te lo comunico ;D

  3. pentapata

    sarebbe un gesto molto sentito e gentile, tu mi dici un grazie sincero e io felice ti lascio un pensiero. il mondo dovrebbe essere così: di cuore.

  4. Rubare le ciliege, e sentire il sapore del caldo bacio della natura.
    In un mondo troppo complicato, basta una semplice trasgressiva emozione a renderci felici.

    ciao carissima
    a presto

  5. questa ricetta forse ce la posso fare anche io…..ti farò sapere

  6. LA LUNA NERA

    non posso rimandare oltre: devo comprarmi la bici! scopro che serve per procurarsi la legna per l’inverno, per trovare ciliegie già raccolte, per fare conoscenza con persone speciali…e io che ero rimasta al banale pedalare…devo aggiornarmi!
    magari andiamo in quel posto che dici tu, ma se tuoni (tuoniamo) contro i centri commerciali, potremmo fare un tentativo anche in quel negozio che ti ho fatto vedere?
    felice di sapere che hai ritrovato le luci giuste per vivere la casa!
    saluti e baci

    • mogliedaunavita

      accidenti mi hai scoperta ;D vai a sceglierla presto che il momento di partire alla conquista del nuovo si avvicina! è la luce il motore di tutto. come il cuore.

  7. Oh, ma quante cose mi vengon in mente mentre leggo qui!
    Parto dall’ultima: Ravenna, di corsa! A perdersi in quella meraviglia di Galla Placidia…

  8. Rubare le ciliegie. Per tutto il resto c’è mastercard.
    Domani compro i capperi, mi hai fatto venire voglia di questa insalata di tonno!

  9. La cosa fantastica è che nonostante le blog-conoscenze in comune, ci siamo beccate in terra tieffemmina e non altrove 😀
    I meravigliosi misteri della rete!

  10. piero

    camminare con in saplle tua figlia e rubare le albicocche in un vicoletto della tua isola….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...