labbruzzo

fino a poco tempo fa, per me, labbruzzo era…

poi ho scoperto alcune cose che l’abruzzo è:

– è a tre ore e mezzo  vistamare da casa

– è pescara come barcellona e forse il contrario

– è cime e piane, come sono io

– è un modo di allungare la vocale finale

– è un’acoglienza con sospetto e un benvenuto schietto

– è pesche tardive e campi coltivati a ulivi e viti

– è lavoro lavoro lavoro

– è la maiella innevata, la spiaggia bagnata, le case non finite vissute come se sì

– è cani e gatti sparsi a spasso, tanti, tanti.

l’abruzzo che sto imparando a conoscere è pescara, atessa, lanciano. è un albergo che mi piace, è una cucina di casa assunta che mi accoglie, è fare la suocera a un capo, è correre sulla ciclabile che era una strada ferrata, è dividere una pizza la sera, è fare tante scale

l’abruzzo è una serie di piatti che non conoscevo e che bravo nicola e che bravo nicola e che bravo nicola

sagna con baccalà

pallotte cac'e ove

agnello con grana e spinaci

involtino di vitello, erbette e fiordilatte

è una promessa non mantenuta, neanche a me stessa. ma mammam, a l’aquilaa fare la pecora ci dovrò venire. e con te.

16 commenti

Archiviato in cose che si dicono, cose che si fanno, percorsi, viaggi, vita

16 risposte a “labbruzzo

  1. Nicoletta S

    descritto così è fantastico. E’ strano vedere la propria regione con gli occhi degli altri. Benvenuta in Abruzzo.
    Nicoletta

  2. ecco, per quei piatti… potrei anche spostarmi un po’…! (ma anche per i luoghi, eh?)

  3. Ma santo cielo! Mi metti lì tutti quei piattini uno dopo l’altro!
    Voglo andare in Abbruzzoooo!

  4. E io lì ti e vi aspetto, Profe, dico anche a te. (Pescara, come Barcellona, mah, aspetto prima di andare a Barcellona).

  5. dai covoni del forlivese allo schiumare pietruzze dell’adriatico…
    inizia così, continua così. alla fine chi lo sa.

  6. Beh io adoro Barcellona, quindi metto in programma Pescara, prima o poi..
    che per una che non riesce più a programmare nulla, è già un bell’impegno, ahimé ahinoi…

  7. LA LUNA NERA

    ma questi ti viziano!!!

  8. mhhh ottimi piatti!!! soprattutto agnello con grana e spinaci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...