Archivi tag: banane

abitudini

sto cucinando le solite cose. a nastro. che il ritorno alle abitudini chiede tagliatelle, tortelloni, capelletti da “storare” nel congelatore. è già ottobre e il rientro è passato da un mese e oltre ma. i sacchetti di problemi restano sempre dove li ho lasciati e son da gettare prima o poi. la mattina non si fa luce mai e la sera è buio presto e questo è solo il primo mese d’autunno. aria bassa e umidità per funghi belli. non credo di aver voglia di 6 mesi di questo passo e passo le serate stirando montagnine di panni e producendo torte per aver la scusa di accendere il forno. mi vizio con il pane alle banane che ho iniziato a fare in primavera e non ho smesso mai. la ricetta di cynthiabarcomi, presa da alex non ha subito variazioni se non per noci e  farina. io uso l’integrale e non metto le noci.

giornate nervose. di rimproveri e litigi. di tensioni e rinfacci. giornate arteriose. intasate di parole che feriscono. lasciarle sgorgare servirà a un ricambio…

ti ricordo che devi riportare il libro in biblio entro il 13. leggi invece di cucinare idiota!

24 commenti

Archiviato in a colazione, cose che si dicono, dolci, leggo

Viziati

Vìziati o viziàti? Ovvero…meglio un suggerimento per me stessa che male non farebbe o un’ accusa formale ai due maschi di famiglia? Non so…di getto vorrei sparare sui miei “amori” che tanto servizievoli non sono e che vedendomi bloccata poco fanno per sollevarmi, ma poi, proprio quando sto per sotterrarli se ne escono con una carezza, una frase, una mano inaspettata e io mi accascio e mi sollevo. Meglio che vizi me stessa allora, con una colazione finalmente consumata in giardino, con un raggio di sole a scaldare l’umore.

Pane dolce alla banana:

Farina 00 grammi 140
Farina manitoba grammi 150
Lievito per dolci 1 bustina
Banane mature mature 4
Olio e.v.di oliva grammi 70
Zucchero bianco di canna grammi 140
Uova 2

Preriscaldare il forno a 180°

Lavorare con una frusta elettrica le uova e lo zucchero fino a che risulteranno spumose.
Aggiungere le banane precedentemente passate nel blender, la farina setacciata, l’olio e per ultimo il lievito…continuate a mescolare per qualche minuto, dopodichè trasferite il composto in una teglia da plum cake unta con pochissimo olio e.v.di oliva.
Infornare per circa 45/50 minuti, controllando la cottura con uno spiedino di legno.
Lasciate raffreddare completamente su una griglia.

2 commenti

Archiviato in a colazione, dolci, spizzichi