Archivi tag: spezie

mancanza di carboidrati?

la giornata è cominciata maluccio…pioggia battente, figlio da accompagnare a scuola, lavori lasciati a metà, noie in ufficio, insomma, quando le cose non si infilano possono solo migliorare…e invece no! avevo programmato tagliatelle ma non ho potuto lasciare la scrivania fino alle 13e30 e solo dando segni evidenti di nervosismo sono riuscita a convincere Pà e Michi a lasciare i computer un attimo e ad andare a pranzo. Avevo veramente FAME! Che ho placato con una porzione abbondante di pollo al curry con il cuscus. e intanto che il pollo sfrigolava ho preparato gnocchi al ragù per i due cospiratori (che quando ho le paturnie mi trattano come una malata)

POLLO AL CURRY&CUSCUS

polloalcurry&cuscus

Ingredienti per uan persona:
ritagli di petto di pollo
una piccola cipolla
poco vino bianco
olio evo, sale, curry
cuscus precotto
spezie per couscous

In una padella antiaderente ammorbidire la cipolla con olio, sale, poca acqua
tagliare a tocchetti il pollo e infarinarlo, rosolarlo nella cipolla, sfumare con il vino,
salare, aggiungere curry, lasciare cuocere con coperchio.
Intanto in un pentolino scaldare poca acqua salata, aggiungere le spezie e quando bolle
versarla in un padellino dove avrete messo tre cucchiai di cuscus, coprire e lasciar gonfiare
separare con la forchetta, mettere in una formina da ciambellina e impiattare con il pollo.
Nel piatto mancava il tocco verde, come gusto più curry non guastava, ma era proprio buono!
la prossima volta mi procuro yogurt, cetrioli e piselli.

ps: forse per placare la tigna mi ci vorrebbe una dose extra di cioccolato?

Lascia un commento

Archiviato in viva il piatto unico

Curcuma

non sono un tipo di facili entusiasmi. non seguo mode e mi reputo molto realista. ma amo confrontarmi con le persone, adoro sperimentare strade alternative, cerco di mantenere un modus vivendi responsabile nei confronti del mondo e di chi mi sta accanto. quando attraverso periodi di assoluta malinconia, come questo, mi spavento e cerco di uscirne. Se correre, camminare, pedalare non basta…mi affido alla natura. mi avevano parlato in maniera entusiasta della curcuma, una spezia gialla molto usata nella cucina indiana. detto, pensato, fatto. non mi sono limitata ad aggiungerla alle mie ricette, la deglutisco a cucchiaini la mattina a digiuno.
l’umore è già migliorato e vedo colori più divertenti intorno a me.

patate curcumine:

lessare le patate con la buccia o a vapore, tagliarle a tocchetti, salare, unire olio, due cucchiaini di curcuma e abbondante prezzemolo. bon appetit!

Lascia un commento

Archiviato in contorni